Pubblicato il 1 agosto 2012 Articolo scritto da vittorio

5 app mobile per gli online marketer che lavorano anche nelle ferie d’agosto

Un’app per i SEO specialist, per chi si occupa di social media marketing, per chi ha sempre voglia di farsi venire idee, per chi vuole essere sempre on line anche sotto l’ombrellone.

Ci sono volte che penso di non usare il 100% del potenziale del mio smartphone (iPhone) quando ce l’ho tra le mani. Allora cerco un po’ in rete qualche nuova recensione di mobile app con cui integrare quelle già presenti nella mia libreria iTunes; magari che possano rendermi più semplice seguire le attività inerenti il mio lavoro on line anche quando sono lontano dal desktop (in realtà la fase preliminare è quella di eliminare le invisible app, quelle che una volta installate non ho mai più aperto).

Per i SEO, social media manager, web strategist o web specialist di qualsiasi tipo, riuscire a supervisionare il proprio lavoro quando non si è a casa o a lavoro, è un po’ croce e delizia. Sicuramente non perdiamo mai d’occhio ciò che accade, sicuramente non riusciremo mai a staccare la spina completamente anche in periodo di ferie. Quindi, per la felicità dei vostri partner ecco qualche app mobile utile per tenere sotto controllo le nostre attività on line anche in ferie.

1. Quicklytics – Google Analytics App

quick google analytics app[iOS - 3,99€] Quicklytics è di sicuro l’app più pratica e semplice da usare per controllare il proprio account su Google Analitycs. Bastano davvero pochi secondi per avere in tempo reale tutti i dati più importanti sul traffico dei siti gestiti: numero di visitatori unici, pagine visitate, visualizzazione media delle pagine e frequenza di rimbalzo. Questi ovviamente sono solo i dati immediatamente visibili nella schermata principale. Infatti, è possibile inoltre ricevere Report sui visitatori, sui Contenuti, come siamo messi con gli obiettivi fissati, e nel caso il vostro sito sia un E-Commerce, Quicklitics include dati sulle transazioni e ricavi, totale delle transazioni e performance di ogni singolo prodotto.

Un’ottima alternativa a questa app per utenti Android è certamente la celebre Google Analytics, su cui non credo ci sia bisogno di aggiungere altro.
Altra ottima app del segmento Analytics è Analytics App. Non economica anche questa [5,49€] ma assolutamente meritevole di attenzione. Quicklytics è preferibile a mio parere perché notevolmente più “leggera”, tuttavia quest’ultima permette il login con account multipli, e potrebbe essere una caratteristica che fa la differenza.

2. iSEO

[iOs, 1,59€] iSEO è una buona app, la migliore tra le app iPhone per SEO che ho testato, che permette di tenere traccia dei progressi SEO di un dominio.  Molto facile da usare, presenta subito statistiche SEO che vanno dall’Alexa Rank, Google Pagerank, Alexa Backlinks, Link popularity, Google Backlinks, fino ad arrivare alle Social Mentions. Permette infatti di avere snapshot delle social media activity delle proprie pagine Facebok, e una panoramica della keyword density. Cosa molto figa è possibile individuare rapidamente quali contenuti pubblicati hanno performato meglio rispetto ad altri, e non solo riguardo ai propri ma anche quelli dei siti competitor.

3. Gestore delle Pagine Facebook

gestore delle pagine facebook[iOs] Che facciamo, un occhio alle Pagine Facebook non glielo diamo? Lanciata nello scorso Maggio, è stata recentemente aggiornata con qualche  novità degna di nota. Su tutte la possibilità di caricare foto negli album della propria Pagina, e visualizzare le foto allegate ai messaggi. Sono stati risolti un po’ di bug e problemi vari, annunciati come generico miglioramento delle prestazioni (sì, in sostanza una di quegli aggiornamenti di cui non si riesce mai a intuire l’effettivo miglioramento). Fatto sta che è FREE e al momento una delle migliori soluzioni per monitorare l’attività delle pagine facebook via mobile.

4. Hootsuite

hootsuite app mobile itunes[iOs] C’è poco da fare, Hootsuite in tutte le sue versione spacca. Abbiamo parlato così tanto di quest’app che non scendo nei dettagli. Dico solo che è probabilmente la più conosciuta, utilizzata e diffusa app per la gestione multipla e la programmazione dei post sui social network più importanti del momento. La sua versione mobile, disponibile sia per iPhone che per iPad, è solo una straordinaria e naturale estensione del suo potenziale da utilizzare on-the-road.

5. MindMeister

[iOs, Android] L’ultima di cui vi parlo è la mia preferita, ed è utile per i professionisti di ogni settore. Perché centra con le ferie? Perché nessuno di noi riesce mai a fermare il cervello. Le migliori idee spesso vengono in condizioni in cui la mente è rilassata. Avere un’app che ti consente di creare una mappa concettuale del lavoro da svolgere è un’ottima opportunità per impostare subito il lavoro, da sviluppare magari in seguito. Questa app ha preso vita dopo l’enorme successo della web app raggiungibile a questo link.

 

Questi i link per scaricare le app mobile citate per i vari sistemi operativi mobile:

Quicklytics – Google Analytics App [iOs]

Analytics [iOs]

Google Analytics [Android]

iSEO [iOs]

Gestore delle Pagine [iOs]

Hootsuite [iOs, iPad]

Hootsuite [iOs, iPhone]

Mindmeister [iOs, iPhone]

Mindmeister [iOs, iPad]

 

Autore -