Pubblicato il 1 ottobre 2012 Articolo scritto da vittorio

I consumatori credono nell’Earned Advertising [Nielsen Report]

Nielsen_Cresce_fiducia_earned_mediaIn cosa credono i consumatori? Quali sono i mezzi di comunicazione di cui si fidano? A quale pubblicità danno ascolto? Dopo anni di interruption marketing, fatto di paid media pronti ad interrompere la routine dei consumatori con messaggi sempre meno efficaci, stiamo assistendo da ormai qualche tempo al permission marketing, così come teorizzato da Seth Godin. Ma in quale pubblicità credono di più i consumatori nel 2012? La risposta è nell’Earned Advertising, secondo Nielsen.

Questa ricerca è stata pubblicata lo scorso aprile, ma vale la pena riportarla per coloro che se la fossero persa perché ha una valenza scientifica davvero rilevante.

Earned media is king

Il 92% dei consumatori di tutto il mondo afferma di fidarsi degli earned media, intesi come passaparola e raccomandazioni di amici e familiari, distaccando di parecchio le altre forme di advertising.

recensioni dei prodotti analisi nielsen

Le recensioni online dei consumatori sono al secondo posto con il 70% del gradimento globale, che è aumentato del 15% in 4 anni.

Il sondaggio svolto da Nielsen sul Global Trust in Advertising è stato condotto tra agosto e settembre 2011 e pubblicato lo scorso aprile. Ha coinvolto 28,000 consumatori online, in 56 paesi in tutti e cinque i continenti.

Solo il 47% dei consumatori di tutto il mondo crede ancora in paid media come Tv, giornali, magazine, e la percentuale è in declino dal 2009.
Tuttavia, la maggioranza degli investimenti è ancora spesa sui media tradizionali come la televisione, la radio e i giornali.

Trust in Online Ads

Il 36% dei consumatori globali crede negli spot video che vede online, e il 33% crede in messaggi online, banner ads, e la percentuale è salita dal 26% registrato nel 2007. Ottima percentuale anche per la SEM, le ads nei motori di ricerca colpiscono la fiducia del 40% degli intervistati. Sui Social Network invece la percentuale di trust è del 36%.

Trust in Mobile Ads

Un terzo degli intervistati su scala globale crede negli annunci banner o video display visti su dispositivi mobile come tablets e smartphones. Il 29% crede negli ads di tipo testuale, con un incremento del 21% fin dal 2009 e 61% dal 2007.

Ecco l’analisi completa pubblicata da Nielsen.

Autore -