Pubblicato il 27 giugno 2012 Articolo scritto da vittorio

Umbria e Netnografia: analisi del Travel Bloggers Unite

Umbria e Marketing 2.0: analisi netnografica di Viralbeat di Travel Blogger Unite

Qual è la reputation in rete del brand turistico Umbria? Cosa pensano i navigatori/viaggiatori della sua offerta turistica? Tutte le risposte nella nostra analisi netnografica svolta in occasione dell’evento Travel Bloggers Unite che sarà presentata giovedì 28 giugno a Perugia presso la Sala Fiume di Palazzo Donini.

Lo scorso aprile infatti, si è svolto dal 19 al 25 aprile scorso l’evento Travel Bloggers Unite che ha coinvolto ben 100 travel bloggers, italiani e non, protagonisti di una serie di meeting, workshop e itinerari tematici della regione.

Questo importante appuntamento ha dato a noi di Viralbeat la possibilità di effettuare un’analisi netnografica delle conversazioni online generate spontaneamente in rete durante, e a seguito, dell’evento. Grazie alla ricerca commissionata dal Servizio Turismo Regione Umbria, e svolta con il significativo supporto del Centro Studi Etnografia Digitale, è stato possibile tracciare un profilo aggiornato dell’immagine e della reputazione dell’Umbria turistica vista dalla rete.

L’indagine si è concentrata nel periodo 6 aprile – 5 maggio, durante il quale sono stati raccolti ed analizzati 6.841 tweet specifici, a cui vanno sommati 13.363 tweet generici intercettati, riguardanti commenti e opinioni sull’Umbria turistica.

La ricerca sarà presentata ufficialmente domani, giovedì 28 giugno, nel corso di un evento che si svolgerà a Perugia, presso la Sala Fiume di Palazzo Donini. Presente Oliver Gradwell, fondatore e direttore di “Travel Blogger Unite”.

La netnografia rappresenta un nuovo e potente strumento di ascolto funzionale al marketing territoriale. Il team di Viralbeat esporrà le metodologie e i risultati dell’analisi netnografica che ha sostanzialmente promosso a pieni voti l’Umbria turistica in rete. Interverranno alla presentazione Adam Arvidsson, professore di Sociologia della Globalizzazione e dei Nuovi Media all’Università Statale di Milano e condirettore del Centro Studi di Etnografia Digitale, Alessandro Caliandro, dottore di ricerca in Sociologia presso la Graduate School in Social, Economic and Political Sciences dell’Università degli Studi di Milano e Responsabile del Dipartimento di Etnografia Digitale, Alex Giordano, direttore del Centro Studi di Etnografia Digitale, e Giovanna Montera, Chief Marketing Officer di Viralbeat.

L’analisi netnografica rappresenta un nuovo e potente strumento di ascolto in quanto consente, attraverso la comprensione delle percezioni, dei desideri, del vissuto e delle aspettative dei visitatori della Regione di progettare strategie di marketing territoriale che incontrino la loro sensibilità e di allestire una offerta turistica conforme ai sogni dei visitatori.
Per approfondimenti sulla Netnografia e le metodologie di ricerca sviluppate da Viralbeat e dal Centro Studi Etnografia Digitale segnalo il link al sito ufficiale.

Autore -