fbpx

La Netnografia per il marketing del vino al Vinitaly

#analisi netnografia #Brand reputation #marketing vino #netnografia #vinitaly #vino

#analisi netnografia #Brand reputation #marketing vino #netnografia #vinitaly #vino

La Netnografia permette di studiare la cultura dei consumatori online e di ricostruire i contesti emotivi, valoriali e simbolici delle loro esperienze di consumo, combinando tecniche quantitative di data mining con tecniche qualitative di analisi del testo e del discorso. Quindi necessita, a nostro modo di vedere, di uno stile di ricerca che combina cinque tecniche principali: Sentiment Analysis, Content Analysis, Discourse Analysis, Network Analysis, Link Analysis.

Domani, martedì 9 aprile, presenteremo i risultati di una ricerca realizzata con l’Associazione Nazionale Donne del Vino. Il Convegno dal titolo “Vino e Social Media: la Netnografia per un approccio strategico al nuovo marketing del vino” si terrà alle ore 11.00 presso la sala Puccini del Centro Congressi Arena Veronafiere nell’ambito della manifestazione Vinitaly.

L’analisi, focalizzata sull’universo del vino online, si poneva l’obiettivo di:

1. Far emergere ed analizzare le community della rete associate al tema vino;
2. Evidenziare i principali player del settore attraverso la valutazione del volume delle conversazioni associate a tali brand;
3. Analizzare il percepito online dei suddetti player per indagare e comprendere le motivazioni di tale rilevanza;
4. Comprendere l’universo culturale degli amanti del vino e, in particolare, il percepito da parte di questi ultimi delle azioni di comunicazione messe in atto dalle aziende vitivinicole e della innovazione nel settore della comunicazione;
5. Identificare istanze di mercato emergenti e significative e individuare potenziali evoluzioni e trend di lungo periodo nel settore;
6. Estrarre insight di rilevanza strategica utili ad orientare future azioni strategiche delle aziende negli ambiti comunicazione, marketing e prodotto.

Per raggiungere gli obiettivi di ricerca è stato necessario affrontare due momenti analitici, caratterizzati da tecniche di ricerca tarate ad hoc:

1. Ricostruzione dell’universo culturale e delle identità dei consumatori di vino sui social media;
2. Analisi delle percezioni e dei network degli utenti che parlano delle principali aziende vitivinicole sui social network;

Nella prima fase sono state monitorate alcune parole chiave su Facebook, Twitter, Instagram, forum e blog vari per ricostruire il network delle community del vino in Italia e individuarne gli attori più influenti. Successivamente sono state selezionate le aziende vitivinicole più attive sui social media e ne è stata monitorata la brand reputation.

Per solleticare ulteriormente la vostra curiosità, abbiamo costruito un’infografica (che pubblicheremo nel prossimo post) per darvi un assaggio dei brand analizzati e dei risultati. Per il resto, ci vediamo domani al Vinitaly. Oppure, restate sintonizzati sul nostro blog perché in settimana pubblicheremo un post più approfondito con i risultati della ricerca!

Update: I risultati della ricerca sono online a questo link!

Fatevi
sentire.

La vostra crescita parte da qui. Senza obblighi, senza bisogno di dettagli, iniziamo a conoscerci. Scriveteci e vi contatteremo, pronti ad ascoltare. E a proporre. Scoprirete cosa Viralbeat può fare per voi.




    Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa estesa.

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi